L’eleganza si concentra sulla camicia.

Le camicie sono caratterizzate da lavorazioni tradizionali e manuali che le rendono uniche ed esclusive.

E’ meraviglioso assistere agli intrecci dei fili nel cucire le asole ed alla bellezza del “mezzo punto” sulla spalla…. Soltanto chi è radicato in queste realtà ha la fortuna di poterle vedere. Questo è quello che contraddistingue i prodotti napoletani da quelli confezionati altrove.. Il gusto e la manualità nell’eseguire certe operazioni che tutto il mondo invidia. La terza generazione ha saputo alzare ancora di più il livello qualitativo dei prodotti non solo utilizzando i migliori tessuti, ma riuscendo a coniugare e trasformare il classico in un prodotto rivisitato. E’ una sfida che sta dando notevoli soddisfazioni all’azienda.

Oggi praticamente convivono il massimo del luxury evidenziato da camicie confezionate con tessuti dai titoli di qualità finissimi che danno al capo un’appeal unico, e la camicia cosiddetta da tempo libero lavata e accattivante. Le collezioni sono sempre belle ed innovative, frutto di una costante ricerca. I tessuti utilizzati sono di provenienza Italiana e Svizzera dove esistono le migliori tessiture.

God is in details.

Il comune denominatore delle produzioni più celebri ed apprezzate è senza dubbio la sartorialità napoletana. Il “fatto a mano” qui è un credo.

Le camicie Finamore sono cucite ancora secondo i canoni del passato dove non esistevano le macchine e si cuciva con le mani per dare il giusto rinforzo ai punti più delicati come le asole ed il travettino alla manica. Il giro manica è cucito a mano per dare alla camicia quella speciale insellatura che dona al capo morbidezza e vestibilità ideale.

Il collo è attaccato a mano per donare il giusto garbo alla camicia quando è indossata, mentre le speciali “grinzette” sulla manica sono una chicca speciale del capo sartoriale, che Finamore sa interpretare forse meglio di chiunque altro! Tutta questa cultura è al servizio delle innumerevoli persone nel mondo che scelgono di personalizzare il proprio capo scegliendo la confezione “su misura”.