Come abbinare camicia e cravatta: la guida per i gentlemen

Pubblicato da: Finamore 1925 In: Magazine Sopra: Commento: 0 Visualizzazioni: 195

Con la nostra guida abbinare camicia e cravatta sarà semplice e vincente.

Sapere come abbinare camicia e cravatta in modo corretto è questione di stile ed esperienza. Ogni gentleman sa che l’eleganza non ammette errori e per questo ecco una guida pratica e utile sull’abbinamento camicia cravatta.

Cravatta e camicia binomio perfetto

Camicia e cravatta è il binomio più famoso del mondo quando si parla di abbigliamento. Abbinare camicia e cravatta correttamente garantisce la riuscita di ogni look. Scegliere di portare un outfit del genere vuol dire puntare all’eleganza in qualsiasi contesto, risultando molto professionali e distinti soprattutto nell’ambiente lavorativo. Questo binomio, quindi, non è da sottovalutare, anzi, sfruttandolo al meglio ci aiuta ad avere uno stile sempre impeccabile e ricercato. Per sfruttarne al meglio la forza stilistica, è necessario partire dalla scelta della camicia. Optare per una camicia sartoriale è sicuramente la scelta vincente, che garantisce un prodotto di qualità visibile e palpabile. Successivamente si può pensare alla cravatta, e quindi prestare attenzione al tessuto, alla lunghezza, alla pala e alla sua indossabilità.

Camicia e cravatta: gli abbinamenti impeccabili

La cravatta è da sempre l’emblema dell’eleganza maschile. Impreziosisce ogni look e regala fascino e raffinatezza. Data la sua storia antica e sartoriale, pensare anche solo per un attimo di indossarla senza prestare attenzione al look sarebbe impossibile. Ma cosa succede quando la camicia a cui abbinare la cravatta non è bianca bensì colorata o addirittura a fantasia? L’abbinamento camicia e cravatta prevede un bilanciamento fatto ad hoc, per il quale bisogna valutare non solo i colori della camicia in sé, bensì anche la fantasia della cravatta. Questo accessorio, infatti, è famoso per arricchire un look e spostare l’attenzione su di sé, sbagliarne l’abbinamento può compromettere l’intera riuscita dell’outfit. Con i nostri consigli realizzare un abbinamento perfetto non sarà difficile e sarai sempre impeccabile in qualsiasi contesto ti troverai.

Abbinamento camicia cravatta in base al colore

L’abbinamento camicia e cravatta ha in sé il potere di rendere perfetto qualsiasi look. Certamente non è semplice scegliere che tipo di cravatta indossare quando la camicia non è bianca. Ci sono infatti alcuni suggerimenti che devi tener presente al momento della scelta e in base al colore della camicia che indosserai:

  • Camicia tinta unita e cravatta tono su tono- Il monocromatico è sempre di grande effetto. Indossare una cravatta del colore simile a quello della camicia crea un look moderno e minimal. Dal momento che i tessuti saranno differenti, si creerà un piacevole cromatismo che darà un tocco frizzante all’outfit.
  • Camicia tinta unita e cravatta a contrasto- Indossare una cravatta su una camicia a tinta unita è sicuramente più semplice che indossarla su un fondo fantasia. In un contesto del genere puoi provare a giocare di contrasti, senza eccedere ma creando un abbinamento che dia personalità all’intero look. Sceglilo se ti piace attirare l’attenzione e giocare con i colori.
  • Camicia tinta unita e cravatta fantasia- È l’abbinamento camicia cravatta per eccellenza. Con un fondo tinta unita puoi giocare molto di fantasia, senza temere di strafare. Preoccupati solo di scegliere colori abbinati sia alla camicia stessa che al completo giacca pantaloni che indosserai.

Abbinamento camicia cravatta in base alla fantasia

Quando scegliamo di abbinare camicia e cravatta, per semplificarci la vita andiamo subito sul classico: camicia bianca o tinta unita. Ma chi ha detto che non si possa ricreare un abbinamento camicia cravatta vincente anche giocando con le fantasie? Il suggerimento, ovviamente, è sempre quello di non esagerare, rischiando di far capitolare l’intero look. Ecco allora alcuni abbinamenti da tener presenti se si indossa una camicia a righe:

  • Camicia a righe e cravatta di tessuto lavorato- È uno degli abbinamenti più moderni. Le cravatte di tessuto lavorato, di cui si notano gli intrecci e i punti, non saranno mai uguali al tessuto della camicia, ciò rende questa scelta quella più azzeccata. Preferiscile in tinta unita, poiché a dare movimento ci pensa il tessuto stesso della cravatta.
  • Camicia a righe e cravatta tinta unita- È l’abbinamento più facile. Non prevede molto studio nella costruzione dell’outfit. L’unica accortezza è quella di non creare un contrasto molto alto, ma di puntare a colori complementari o anche che riprendano le righe della camicia.
  • Camicia a righe e cravatta a fantasia- Sicuramente più eccentrico e quasi azzardato, questo abbinamento può risultare vincente nel contesto giusto ma soprattutto valutando bene il tipo di fantasia della cravatta stessa. Non puoi sbagliare se abbini i mini pois alle righe larghe.

Abbinamento camicia cravatta in base all’occasione

Discorso a parte merita l’abbinamento camicia cravatta quando bisogna preparare l’outfit per un’occasione particolare. In tal caso il gentleman difficilmente azzarderà abbinamenti mai provati, ma si affiderà al gusto per il classico e la tradizione. Il consiglio è quello di evitare fantasie eccentriche e colori sgargianti se si tratta di un evento lavorativo più formale o di un’occasione esclusiva. In tal caso opta per tutti quegli abbinamenti che ti fanno sentire sicuro e a tuo agio. Se si tratta invece di un ambiente e di un’occasione informale puoi puntare al casual e indossare cravatte in maglia e camicie a fantasia.

In conclusione, seguire questi consigli renderà più facile la costruzione del tuo outfit ed eviterà le più banali cadute di stile. Dopotutto, stiamo parlando del binomio camicia cravatta, la base per ogni look vincente nonché il punto di partenza per non passare inosservato.

Commenti

Domenica Lunedi martedì mercoledì giovedi Venerdì Sabato gennaio febbraio marzo aprile Può giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre